!! SCHEDA DOPPIA !! Un giorno questo dolore ti sarà utile

di | Editore: Adelphi
Voto medio di 5865
| 1.457 contributi totali di cui 1.102 recensioni , 346 citazioni , 0 immagini , 9 note , 0 video
Scheda DOPPIA, da non aggiungere nella libreria. Le schede corrette delle edizioni Adelphi, dotate di codice ISBN, si trovano qui: http://www.anobii.com/books/Un_giorno_questo_dolore_ti_sarà_utile/9788845921810/016592840271c0925e/ http://www.anobi ...Continua
Ali
Ha scritto il 01/09/19
Sono troppo superficiale evidentemente
....avete letto la trama qui sopra? Ecco non c'è nient'altro da sapere e nient'altro da dire riguardo a questo libro! Aveva fatto chissà perchè tanto scalpore quando uscì, si diceva che fosse un libro sull'undici settembre, sul disagio provato da mol...Continua
Paolo F.
Ha scritto il 01/08/19
HOLDEN MODERNO
Piacevole romanzo, nonostante il titolo più divertente che drammatico, soprattutto in alcuni dialoghi fra il giovane e un po' alienato protagonista, moderno Holden fuori posto nel mondo competitivo americano. Bel personaggio, stile brillante, trama e...Continua
Ludwig
Ha scritto il 23/07/19
SPOILER ALERT
Un compagno di viaggio tra il liceo e l'università
Rimanendo un po' in tema dei cambiamenti che tendono a sconvolgere le nostre vite, a maggior ragione quando siamo empatici ed emotivi al punto da prendercela a male persino quando dobbiamo dire addio alle scarpe vecchie perché sono consumate, oggi pa...Continua
Anne_of_green_gables
Ha scritto il 27/05/19
“Un giorno questo dolore ti sarà utile” può forse considerarsi un romanzo di formazione moderno, anomalo, che strizza l’occhio a “Il giovane Holden”, narrazione che già all’epoca mise in crisi la struttura classica del bildungsroman, in cui il protag...Continua
Chris libraia
Ha scritto il 16/05/19
Un giorno anche la lettura di questo libro ti sarà utile
Bellissimo piccolo capolavoro. Un vero gioiellino. Un disincantato adolescente i cui maggiori problemi provengono dalla disperata voglia di catalogarlo che hanno gli adulti che lo circondano. Definirlo romanzo di formazione è veramente riduttivo, per...Continua

Progvolution
Ha scritto il Aug 27, 2019, 08:50
Non sono uno psicopatico (anche se non credo che gli psicopatici si definiscano tali), è solo che non mi diverto a stare con gli altri. Le persone, almeno per quel che ho visto fino adesso, non si dicono granché di interessante. Parlano delle loro vi...Continua
Sara
Ha scritto il Oct 22, 2017, 20:28
“...i pensieri sono più veri quando vengono pensati, esprimerli li distorce o li diluisce...”
Pag. 160
Antonietta
Ha scritto il Apr 25, 2017, 17:56
Quasi tutti pensano che le cose non siano vere finché non sono state dette, che sia la comunicazione, non il pensiero a dargli legittimità. ... Per me è il contrario: i pensieri sono più veri quando vengono pensati, esprimerli li distorce o li diluis...Continua
Pag. 160
Antonietta
Ha scritto il Apr 25, 2017, 17:13
... è strano come passi piano il tempo quando si è infelici.
Pag. 110
Antonietta
Ha scritto il Apr 25, 2017, 17:12
Avrei voluto che la giornata fosse tutta come la colazione, quando le persone sono ancora sintonizzate sui loro sogni e non è previsto che debbano affrontare il mondo esterno.
Pag. 100

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Apr 26, 2016, 08:22
813.54 CAM 16501 Letteratura italiana
† Morgana †...
Ha scritto il Feb 27, 2015, 21:21
Però non gliene ho mai parlato. Forse temevo che parlandole, trasformando il ricordo in parole, potesse svanire o decomporsi come certi fragili e preziosi oggetti antichi che si sbriciolano appena tornano alla luce.
Pag. 204
† Morgana †...
Ha scritto il Feb 27, 2015, 21:19
A volte le brutte esperienze aiutano, servono a chiarire che cosa dobbiamo fare davvero. Forse ti sembro troppo ottimista, ma io penso che le persone che fanno solo belle esperienze non sono molto interessanti. Possono essere appagate, e magari a mod...Continua
Pag. 190
† Morgana †...
Ha scritto il Feb 27, 2015, 21:17
Credo che sia questo a farmi paura: la casualità di tutto. Persone che per te potrebbero essere importanti, ti passano accanto e se ne vanno. E tu fai altrettanto. Come si fa a saperlo?
Pag. 178
† Morgana †...
Ha scritto il Feb 27, 2015, 21:16
Mi dava ai nervi che se ero gay lei pensasse di aiutarmi, magari mettendomi un cerotto, tipo. E poi oggi non è più un problema, quindi perché avrei tanto bisogno di aiuto? E soprattutto da lei, quando il suo terzo matrimonio era durato solo qualche g...Continua
Pag. 174

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi