! Scheda incompleta - eliminare dalle librerie !

L'uomo che guardava passare i treni

Voto medio di 3619
| 386 contributi totali di cui 357 recensioni , 28 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
-
Sirjo
Wrote 9/4/20
Forse è il libro di Simenon più cupo e introspettivo che abbia letto. Il personaggio di Kess Popinga ti trascina in un vortice abissale, un processo autodistruttivo scatenato dal crollo delle certezze che si era costruito e di cui si era circondato....Continua
spettacolo

Mai banale nel racconto, con uno studio del protagonista da vero fuoriclasse qual'é!

Ciccioenri
Wrote 5/21/20
Scrittore noto a molti, vero? Ma quanti effettivamente hanno mai preso in mano un suo titolo? Molti, ma non proprio tutti. Conosco di fama Maigret e il suo #46quai_des_orfevres, ma lo conosco (o meglio, lo ricordo) grazie ai telefilm con Gino Cervi....Continua
Venduto

Venduto
Vecchia edizione Fabbri (Marzo 2019)

Elymomo
Wrote 2/20/20
L'animo umano
Simenon ci accompagna nella mente umana come pochi altri. Il crimine in questo caso nasce dal caso, da un evento che innesca un cambio irreversibile nella mente e nell'atteggiamento di un uomo. Kees Popinga dimentica tutto ciò che è stato per seguire...Continua

Mentalhandjob
Wrote Jan 30, 2018, 18:04
Per quarant'anni mi sono annoiato. Per quarant'anni ho guardato la vita come quel poverello che col naso appiccicato alla vetrina di una pasticceria guarda gli altri mangiare i dolci. Adesso so che i dolci sono di coloro che si danno da fare per pren...Continua
Pag. 125
Lady Heaven☆彡
Wrote Mar 26, 2017, 15:40
"Si parte da un dettaglio qualsiasi, talvolta di poco conto, e senza volerlo si giunge a scoprire grandi principi".
Davide Scafidi
Wrote Sep 28, 2015, 10:03
" Non c'è una verità, ne conviene? "
Erica
Wrote May 26, 2015, 08:24
I suoi avversari non avevano notato, durante tutto quel tempo, che di fronte a lui, dall'altro lato della sala, c'erano degli specchi. Poiché la luce era debole, e per di più velata dal fumo delle pipe e delle sigarette, era un'immagine sfumata, abba...Continua
Pag. 123
Erica
Wrote May 26, 2015, 08:19
Dunque, Kees aveva sognato si essere qualcosa di diverso da Kees Popinga. E appunto perciò era Popinga a quel grado estremo, lo era troppo, esagerava, perché sapeva che se avesse ceduto su un unico punto nulla lo avrebbe più fermato.
Pag. 33

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

Nora23
Wrote Oct 23, 2017, 17:07
"L'uomo che guardava passare i treni" di Georges Simenon. Finito da poco, volevo pubblicare una breve recensione. Primariamente mi ha colpito la somiglianza tra questo romanzo, che racconta sostanzialmente di un uomo imprigionato in una "forma",ossia...Continua

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add