梅岡城故事
by Harper Lee, 哈波.李
(*)(*)(*)(*)(*)(13,021)
一位低調神祕的作家 一部影響無數世代的大師傑作
梅岡城故事 全球的傳奇 文學的經典
唯一授權 中文全新譯本

那年,發生在梅岡城的事,已經成為一則傳奇……

芬奇家就在梅岡城,阿提克斯.芬奇是個律師,帶著兩個小孩──哥哥傑姆和妹妹琴.露易絲。傑姆平時和妹妹一起玩,但遇到重要時刻,總愛嗆她:你越來越像女生耶!琴.露易絲則因為認識太多字,上學第一天就遭老師質疑;她愛跟著哥哥,也喜歡追著父親詢問所有她不明白的事。

這年暑假,他們結交到一個好朋友──來到梅岡過暑假的迪爾。迪爾總是有玩遊戲的好點子,這天他們想到,鄰居「阿布」十五年沒出過家門了

... More

All Quotations

TomomoTTomomoT added a quotation
00
- Atticus, lo vinceremo questo processo?
- No, tesoro - rispose Atticus. - Ci hanno sconfitto cent'anni prima che cominciassimo, ma questa non è una buona ragione per non insistere a tentare di vincere.
ValerunnerValerunner added a quotation
00
Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti, prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare sino in fondo, qualsiasi cosa succede.
ValerunnerValerunner added a quotation
00
ValerunnerValerunner added a quotation
00
Non è una buona ragione non cercare di vincere per il semplice fatto che si è battuti in partenza.
ValerunnerValerunner added a quotation
00
ValerunnerValerunner added a quotation
00
D'estate il tramonto è una lunga parentesi di serennità.
JunyJuny added a quotation
00
Fino al giorno in cui mi minacciarono di non lasciarmi più leggere, non seppi di amare la lettura: si ama, forse, il proprio respiro?
matissematisse added a quotation
00
Non c'è nulla di più disgustoso di un bianco di infima condizione sociale che approfitta dell'ignoranza di un negro. Non fatevi illusioni in proposito: il conto è aperto e un giorno o l'altro lo dovremo pagare...
FrensiFrensi added a quotation
00
FrensiFrensi added a quotation
00
La coscienza è l'unica cosa che non debba conformarsi al volere della maggioranza.
FrensiFrensi added a quotation
00
FrensiFrensi added a quotation
00
D'estate il tramonto è una lunga parentesi di serenità.
FrensiFrensi added a quotation
00
Fino al giorno in cui mi minacciarono di non lasciarmi più leggere, non seppi di amare la lettura: si ama, forse, il proprio respiro?
mallomallo added a quotation
02
"Hanno il diritto di pensarlo e hanno il diritto di far rispettare la loro opinione," disse Atticus, "ma prima di vivere con gli altri, bisogna che viva con me stesso: la coscienza è l'unica cosa che non debba conformarsi al volere della maggioranza."