Circe

Voto medio di 272
| 71 contributi totali di cui 46 recensioni , 25 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Dopo il successo della Canzone di Achille, Madeline Miller propone il ritratto straordinario di una grande figura femminileNella casa del dio Sole nasce una bambina, Circe, tanto diversa dai suoi genitori e fratelli divini. Ha un aspetto fosco, un ca ...Continua
Bridgetcody
Wrote 11/17/20
Bello per conoscere Circe
Scritto molto bene, accattivante le storie di dèi e titani studiati ai tempi del liceo e rimasti lì, nel cuore, e oggi ritornate ad appassionarmi come allora grazie a questo romanzo che sfata il mito di Circe come mangiatrice di uomini e spietata e t...Continua
NF404
Wrote 11/15/20
Molto bello e una scrittura coinvolgente. E lo dico da non proprio appassionato di mitologia. L'autrice parte da personaggi e miti narrati principalmente nell'Odissea e ne fa un romanzo visto dalla parte di Circe. Sullo sfondo delle debolezze di uomi...Continua
Silviako
Wrote 11/14/20
Bellissimo! Un romanzo mitologico scritto molto bene, affascinante e coinvolgente. Con una solida base di conoscenza della mitologia greca, l'autrice rende giustizia alla "donna" Circe. In questo racconto si è voluto rivalutare la figura di Circe che...Continua
Bellissimo
Dopo "La canzone di Achille" aspettavo con ansia un nuovo romanzo dell'autrice, questa volta ancor più nelle mie corde essendo la protagonista una donna. Che dire, la lettura è stata eccezionale, lo stile epico utilizzato è assolutamente congruo alle...Continua
Gresi
Wrote 9/29/20
La vita della maggior parte degli dei e dei mortali è legata al nulla: si aggroviglia e si snoda senza un progetto preciso.
Il fascino che ho riservato a questa lettura incominciò a palesarsi nel momento in cui meno me lo sarei aspettata. Non ho mai nutrito un particolare fascino per la letteratura classica e mitologica, ma penso che talvolta nella vita capitano momenti i...Continua

Bridgetcody
Wrote Nov 17, 2020, 11:52
Una volta Odisseo mi aveva raccontato una storia su un re che aveva una ferita che non poteva essere curata, né da un dottore né dal tempo. Andò da un oracolo e udì la risposta: solo l'uomo che aveva procurato la ferita poteva guarirla, con la stessa...Continua
Pag. 243
Bridgetcody
Wrote Nov 17, 2020, 11:49
Impiegai un momento per capire. Non l'avrei mai fatto tanto sfrontato. Ma era naturale che lo fosse. Artista, creatore, inventore, il più grande che il mondo avesse mai conosciuto. La timidezza non crea nulla.
Pag. 134
Ale
Wrote Jul 02, 2020, 15:35
ma in un’esistenza solitaria, sono rari i momenti in cui un’altra anima si fonde con la tua, così come le stelle sfiorano la terra una volta all’anno
Ale
Wrote Jul 02, 2020, 15:33
tutta la mia vita non era stata che tenebre e abissi, ma io non ero parte di quelle acque scure. Ero soltanto una delle creature che le abitavano.
MrsShadow
Wrote Jul 01, 2019, 10:11
Per tutta la vita mi sono spinta avanti, e adesso eccomi qui. Di un mortale ho la voce, che io abbia tutto il resto.
Pag. 366

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add