Dimentica il mio nome

Visioni: Graphic Novel italiano - Vol. 1

Voto medio di 2631
| 288 contributi totali di cui 266 recensioni , 19 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 2 video
Il libro della maturità di Zerocalcare, nel quale, attraverso l’esercizio del ricordo, l’autore fa i conti con l’inizio dell’età adulta. È la storia della sua famiglia e un ritratto affettuoso delle donne che lo hanno cresciuto, ma anche una riflessi ...Continua
Alex-Noir
Ha scritto il 20/05/20
Ero indeciso se dare 3 o 4 stelline a questo Graphic Novel. Cerco di spiegare il mio punto di vista su Zerocalcare e questo suo lavoro. Seguo Zerocalcare da parecchio, sin dal suo blog, passando per i suoi primi libri (La Profezia dell'Armadillo, Un...Continua
_Honey_ (!)
Ha scritto il 16/05/20

Racconto di formazione commovente e ironico. Zerocalcare si dimostra sempre di acuta intelligenza.

Egolibero
Ha scritto il 10/05/20

“Se non inizia con due bombe carta non è una rissa...”

Raffa
Ha scritto il 05/01/20

Un racconto di formazione, toccante e divertente. L’ironia di Zerocalcare ha il gusto intelligente dell’auto consapevolezza e i suoi disegni sanno con poche inquadrature rendere tutta la complessità dei rapporti umani. Molto bello.

Arianna Curci
Ha scritto il 29/10/19

Per trovare una paperella a cui raccontarsi.


★ Luca ★
Ha scritto il Jul 05, 2018, 22:37
...i nomi possono essere comuni a tanta gente l'identità invece è una cosa solo tua
Ale DelGiu
Ha scritto il Apr 14, 2017, 13:18
"Ma poi quando si fa il passaggio da ragazzo a uomo? Possibile che non mi sono accorto che avevi finito il livello? Sicuro mi sono dimenticato di salvare."
Pag. 98
CLAUDIA
Ha scritto il Sep 12, 2015, 10:49
Alla fine ci sono andato a Genova. E ho scoperto che la guerra di un diciassettenne di cinquantacinque chili non è la stessa di ventimila Robocop armati fino ai denti e gonfi di cocaina. Viaggiando s'impara.
Pag. 79
Fe
Ha scritto il Aug 26, 2015, 20:31
Però c'è un'altra parte del corpo a cui le risposte non cambiano nulla. Che se ne frega del cervello. È tipo qui, all'altezza dell'esofago, circa. Dove ci sta quel groviglio brutto di nostalgia. E di rimpianti. E di rimorsi. Di quello che non sei riu...Continua
Pag. 233
Fe
Ha scritto il Aug 26, 2015, 20:26
"Non muoio finché non sarai diventato un uomo". Quindi era questo che volevi dire? È questo il passaggio? Rimani lo stesso in balìa della tempesta. Come prima. Continui a prendere schiaffi e onde in faccia. A sputare acqua e ad asciugarti col vento....Continua
Pag. 230

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Io, salvo...
Ha scritto il Mar 17, 2015, 14:25
http://www.zerocalcare.it/

Maxx
Ha scritto il Oct 13, 2015, 19:16
Va bene
Autore: Assalti Frontali
mi pare che possa intonarsi alla storia di Zerocalcare
Eleonora90
Ha scritto il Nov 23, 2014, 08:40
Police on my back
Autore: The Clash

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi