Guerra e pace

Voto medio di 4865
| 481 contributi totali di cui 199 recensioni , 277 citazioni , 1 immagine , 2 note , 2 video
Meditato a partire dal 1863, pubblicato a puntate e poi più volte rivisto e riscritto fino alla versione del 1886, Guerra e pace, rappresenta una delle opere più note di Tolstòj e dell'intera letteratura universale. Nelle quasi duemila pagine di alti ...Continua
FrAfAiR
Ha scritto il 10/05/20
Un classico che va amato
Premetto che non amo i libri storici, di fatti ero molto titubante all'idea di cominciare questa lettura, temevo di trovarlo pesante, soprattutto le parti di "guerra". Alla fine, un po' incuriosita dalla serie tv, mi sono decisa ad incominciare il li...Continua
CaRoL
Ha scritto il 02/05/20
Non si tratta solo delle vicende di Nataša, di Andrej, di Pierre, di Nikolaj o di tutti gli altri personaggi. Non si tratta soltanto della guerra contro Napoleone. Non si tratta solo della Russia. Non si tratta soltanto di un romanzo: è la Russia int...Continua
Denny B.
Ha scritto il 27/04/20
Mai avrei pensato, leggendo Guerra e Pace, di ritrovarmi di fronte a un libro trascinante come pochi, avvincente, luminoso, potente e contenente un personaggio indimenticabile come il principe Andrej (che ho amato all’istante). Guerra e Pace non semb...Continua
Fabrizio D'Andrea
Ha scritto il 22/04/20

Libro meraviglioso, nei personaggi, nella storia con la s minuscola e la s maiuscola e nelle digressioni mirabili.

Eusebio
Ha scritto il 05/04/20
Il mio preferito!

Bellissimo libro


CaRoL
Ha scritto il Apr 19, 2020, 17:17
Il francese può essere sicuro di sé perché si crede personalmente, sia per doti intellettuali sia fisiche, irresistibilmente affascinante, tanto di fronte agli uomini quanto alle donne. L'inglese è sicuro di sé per essere cittadino del più ordinato s...Continua
Pag. 780
CaRoL
Ha scritto il Apr 14, 2020, 16:59
《Possibile che questo estraneo sia diventato tutto, ora, per me? - domandò a sé stessa; e, nello stesso istante, si rispose: - Sì, tutto: lui solo, ora, è ciò che conta per me a questo mondo》.
Pag. 590
michela
Ha scritto il May 04, 2019, 06:58
Quell'enorme,smisurato bivacco che prima risonava tutto del crepitio dei fuochi e dei discorsi della fente,ora si chetava; i rossi fuochi si spengevano e impallidivano.La luna piena stava alta nel cielo luminosoLe foreste e i campi, che prima erano i...Continua
Alesya
Ha scritto il Oct 23, 2018, 17:35
«Ah, come sei buffa! Non si ha cara una persona perché è bella, ma è bella perché ci è cara. Solo Malvina e le altre del suo stampo sono amate perché sono belle; ma forse che io amo mia moglie? Non è che l’ami, ma così, non so come dirti. Senza di te...Continua
Alesya
Ha scritto il Oct 12, 2018, 13:02
«Potrà avverarsi, questo, o non potrà avverarsi?» pensava lui adesso, osservandola e ascoltando il leggero suono metallico dei ferri. «Possibile che il destino mi abbia riunito in modo così strano a lei, solo per poi farmi morire?… Possibile che la v...Continua

Zeno
Ha scritto il Oct 25, 2018, 21:53
Copertina
Copertina
Mia copertina

josef
Ha scritto il Dec 10, 2017, 18:12
Biblioteca...
Ha scritto il Jan 04, 2016, 10:58
Collocazione: NR 780 (altra edizione)

Conte Elia Rebecchi
Ha scritto il Aug 19, 2018, 13:05
GUERRA E PACE (Lev Tolstoj) - commento
Autore: Elia Rebecchi
Teofano
Ha scritto il Mar 08, 2015, 12:04
Il cielo di Austerlitz
Autore: Roberto Vecchioni

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi