Il confine

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 179
| 32 contributi totali di cui 30 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Art Keller pensava che una volta scomparso Adán Barrera avrebbe trovato pace. Si sbagliava. A prendere il posto che è stato di Adán, e prima ancora di suo zio don Miguel Ángel, ci sono già Los Hijos, la terza generazione. E ora, a capo della Dea, Art ...Continua
Marco Peco
Ha scritto il 29/11/19
Una Trilogia Imperdibile!
Il confine, ultimo volume della trilogia scritta da Don Winslow sulla lotta alla droga ed al narcotraffico messicano, e' un libro importantissimo per gli uomini del nostro tempo. Potrei parlare dell'eccezionale capacita' descrittiva dell'autore, dell...Continua
by Ax
Ha scritto il 15/11/19
Never ending story
Ultima avventura per Art Keller, ora direttore della DEA, nella lotta contro i narcotrafficanti messicani. A complicare ulteriormente la sua battaglia c'è anche il nuovo scenario politico americano, che sta partorendo un nemico interno per certi vers...Continua
Lorenzo
Ha scritto il 02/11/19
Non al livello dei primi due...
...ma pur sempre un gran Winslow come al solito. Romanzo forse un pò più politico del solito, molti intrighi e poca azione. Anche eccessivamente lungo direi. Chissà se Trump l'avrà letto... L'intera trilogia resta comunque un capolavoro, ma ora era g...Continua
Lupo
Ha scritto il 01/11/19
Grandiosa parte finale della trilogia sulla droga e il suo commercio di Don Winslow. Qui Keller ha contro un candidato presidente che vuole costruire un muro col Messico, prende le donne per la figa, ha interessi immobiliari ed è stato un presentator...Continua
Massimo Molteni
Ha scritto il 30/10/19
MONUMENTO - MEMENTO
Titolo: MONUMENTO - MEMENTO Succede di tanto in tanto di trovarsi di fronte a un libro-monumento, un insieme che va oltre il testo e le parole, la forma, la qualità della scrittura. Winslow con la sua monumentale trilogia sul narcotraffico (in totale...Continua

Pork&Cindy
Ha scritto il Nov 21, 2019, 23:35
I bei ricordi sono dolorosi, perché le rammentano in modo acuto tutto quello che non avrà mai piú.
Pork&Cindy
Ha scritto il Nov 21, 2019, 23:35
In pratica, se metti in circolazione dieci dollari di droga in un quartiere popolare, vai in galera. Se metti in circolazione trecento milioni di proventi della droga a Wall Street, sei invitato a cena alla Casa Bianca.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi