Il gioco degli occhi

Voto medio di 381
| 94 contributi totali di cui 90 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
SPETTACOLARE
Che dire? Thriller psicologico stupendo. Ti risucchia. Quasi quattrocento pagine lette in meno di ventiquattro ore. Basti pensare che il libro è un eterno conto alla rovescia verso un epilogo... mortale? Non ve lo dico. 😜 A proposito di epilogo, l’o...Continua
Wrote 4/30/19
Da leggere con ansiolitico sciolto nella valeriana
Thriller dal ritmo vertiginoso, non lascia un attimo di respiro e forse anche per questo ho scoperto solo alla fine il nome il serial killer (secondo me è facilmente identificabile da chi non ha mai letto Fitzek). Se fate fatica a discernere sto...Continua
Deludente

A differenza degli altri libri di Fitzek, questo mi ha deluso. L'ho trovato eccessivamente incalzante, pieno di coincidenze incredibili, o meglio, poco credibili o realistiche. A tutto c'è un limite!

Mychy
Wrote 9/15/18
Mi aspettavo qualcosina in più da questo thriller. E' stata una lettura che ho portato avanti per diverso tempo proprio perchè superati i primi capitoli non sentivo più tutta quella curiosità di proseguire con la lettura tanto che a furia di leggere...Continua

*ile* needs the...
Wrote Jan 23, 2012, 12:53
"Di solito ci interroghiamo sui nostri errori, mai sui nostri successi. Se le cose vanno bene, le diamo per scontate. Ma ci tormentiamo quando perdiamo del denaro o veniamo abbandonati dal grande amore. Eppure non ci chiediamo perchè resti con noi, e...Continua
Pag. 44
*ile* needs the...
Wrote Jan 23, 2012, 12:50
"Perchè mai avevo promesso a Julian un orologio? Una cosa tanto orribile e sinistra che non fa altro che avvicinarci secondo dopo secondo alla morte."
Pag. 53
*ile* needs the...
Wrote Jan 23, 2012, 08:46
"Più diventiamo vecchi, più la nostra vita poggia su promesse non mantenute."
Pag. 123
*ile* needs the...
Wrote Jan 23, 2012, 08:46
"Fino a quando Zorbach non gli aveva dato una possibilità alla redazione, Frank era sempre stato un outsider. Qualcuno che non era mai stato al centro dell'azione, ma solo ai margini. La miglior posizione se si vuole osservare l'umanità."
Pag. 135

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add