L'arte di correre

Voto medio di 5092
| 630 contributi totali di cui 502 recensioni , 127 citazioni , 0 immagini , 0 note , 1 video
Lo straordinario autoritratto di uno scrittore-maratonetaQuando, nel 1981, Murakami chiuse Peter Cat, il jazz bar che aveva gestito nei precedenti sette anni, per dedicarsi solo alla scrittura, ritenne che fosse anche giunto il momento di cambiare ra
Aldotorre
Ha scritto il 01/02/19
Il Murakami maratoneta
Detto che il fatto che il più grande scrittore giapponese vivente, la cui prosa mi fa impazzire, sia anche in grado di correre una ultramaratona mi causa un certo nervosismo da profonda invidia, passiamo al libro in sé. Si tratta di una specie di via...Continua
AS
Ha scritto il 11/12/18
“Correre un’ora al giorno, e garantirmi così un intervallo di silenzio tutto mio, è indispensabile alla mia salute mentale.”
Scritto autobiografico che racconta l'incontro fra l'autore illuminato di quel capolavoro che va sotto il nome di Norwegian Wood e l'arte della corsa. La similitudine fra la scrittura e il podismo, fra la costanza e perseveranza di chi crea mediante...Continua
★ Luca ★
Ha scritto il 08/08/18
In fuga dal caos
Corro da un po' di tempo più o meno regolarmente e cercavo un libro che parlasse della corsa da un punto di vista non tecnico ma simbolico, metaforico. Quando ho scoperto che Murakami (che conoscevo, ma di cui non avevo letto mai niente) da buon mara...Continua
Soniaそにあ
Ha scritto il 03/08/18
Scrivere una maratona.

Mi ha attratto questo libro perchè io corro. Murakami ha legato vita corsa e scrittura nel suo libro autobiografico in un modo originale e coinvolgente.

Enrico
Ha scritto il 02/06/18
L'autoritratto di uno scrittore-maratoneta
Una riflessione sul talento, sulla creatività e più in generale sulla condizione umana; l'autoritratto di uno scrittore-maratoneta, di un uomo di straordinaria determinazione, di profonda consapevolezza - dei propri limiti come delle proprie capacità...Continua

★ Luca ★
Ha scritto il Aug 08, 2018, 00:32
"Voglio pensare ai fiumi. Voglio pensare alle nuvole. Ma in realtà non penso a niente. Semplicemente continuo a correre in un silenzio di cui avevo nostalgia, in un comodo spazio vuoto che mi sono creato da solo. E dicano quello che vogliono, ma é un...Continua
SWEYLA
Ha scritto il Jan 28, 2018, 00:52
“[…] io sono uno che ama stare da solo, è nella mia natura. Anzi, per maggior precisione, diciamo che stare solo non mi dispiace. Correre ogni giorno per un'ora o due senza parlare con nessuno, trascorrere quattro o cinque ore seduto a scrivere in si...Continua
TIMREADING
Ha scritto il Feb 28, 2017, 11:25
“Quando l’aereo ebbe completato l’atterraggio, la scritta ‘Vietato fumare’ si spense e dagli altoparlanti sul soffitto cominciò a diffondersi a basso volume una musica di sottofondo. Era Norwegian Wood dei Beatles in una annacquata versione orchestra...Continua
LJ
Ha scritto il Dec 28, 2016, 00:35
Ciò che penso, semplicemente, è che, una volta usciti dalla prima giovinezza, nella vita è necessario stabilire delle priorità. Una sorta di graduatoria che permetta di distribuire al meglio tempo ed energia. Se entro una certa età non si definisce i...Continua
Pag. 35
LJ
Ha scritto il Dec 28, 2016, 00:31
Il dolore non si può evitare, ma la sofferenza è opzionale.
Pag. 4

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

Hedrock
Ha scritto il Oct 18, 2017, 08:14
L'arte di correre
Autore: Haruki Murakami

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi