La città dei vivi

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 310
| 89 contributi totali di cui 62 recensioni , 27 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nel marzo 2016, in un anonimo appartamento della periferia romana, due ragazzi di buona famiglia di nome Manuel Foffo e Marco Prato seviziano per ore un ragazzo piú giovane, Luca Varani, portandolo a una morte lenta e terribile. È un gesto inspiegabi ...Continua
Penny
Wrote 1/23/21

Diciamo pure il miglior libro del 2020, ottima ricostruzione

Niente recensioni, solo un rapido appunto: Lagioia di solito non mi piace, ne consegue che qui - che si contiene in uno stile molto giornalistico e asciutto - non mi è dispiaciuto. Il libro non mi pare un capolavoro, da nessun punto di vista, ma offr...Continua
by Ax
Wrote 1/22/21
Cronaca nera e vera
Ricostruzione di un fatto realmente avvenuto nel 2016, nella periferia Romana, che vede coinvolti tre giovani: due assassini, Manuel e Marco, e una vittima, Luca, seviziato e ucciso senza ragione. Ne sapevo poco della vicenda, a suo tempo non l'avevo...Continua
Mi spiace non esser riuscita a scrivere a caldo quello che questo libro mi aveva smosso, perché mi rendo conto, adesso, che sono passate due settimane, che tutto si è sopito, purtroppo è stata pure una scelta mia consapevole perché temevo di essere t...Continua
Cristina
Wrote 1/19/21
Non sappiamo mai tutto fino in fondo delle persone che amiamo. Noi non lo sappiamo - l'avvocato sorrise a sua volta - ma lo sa magari Facebook. Sono perplessa. Il libro è approfondito, il lavoro di ricerca è stato sicuramente tanto, tantissimo. E sco...Continua

Libreria...
Wrote Jan 17, 2021, 10:56
"Fu allora che pensai che dovevo staccarmi dal caso. Dovevo mollare la presa, era tempo di farlo, il mio bisogno di capire era diventato una dipendenza e adesso rischiavo di soccombere. C’è il momento in cui scavi nell’omicidio, ma poi c’è un momento...Continua
Libreria...
Wrote Jan 17, 2021, 10:56
Tutti temiamo di vestire i panni della vittima. Viviamo nell’incubo di venire derubati, ingannati, aggrediti, calpestati. È piú difficile avere paura del contrario. Preghiamo Dio o il destino di non farci trovare per strada un assassino. Ma quale ost...Continua
Libreria...
Wrote Jan 17, 2021, 10:56
"Cosa pensare tuttavia di se stessi quando, nonostante la buona volontà, e addirittura il coraggio di passare all’azione, ci si sorprende ad amare ciò che fino a poco prima ti avvelenava il sangue? Forse eravamo talmente abituati al disastro da non p...Continua
Libreria...
Wrote Jan 17, 2021, 10:56
"Era il percorso della coca, la bianca rete elettrica che avvolgeva la città. Quanto piú le strade si svuotavano di senso, tanto piú la coca le riempiva del proprio, spingeva fuori di casa impiegati, professionisti, studenti, operai, dirigenti, denti...Continua
Libreria...
Wrote Jan 17, 2021, 10:55
"...raramente arrivò a definire dei «mostri» i responsabili dell’omicidio. Disse che avevano fatto una cosa mostruosa, che si erano comportati come dei mostri, ma erano degli esseri umani, creature per correggere le quali non bastava l’astratta enunc...Continua

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add