Dopo Il silenzio della collina, Alessandro Perissinotto torna con un thriller che prende spunto da fatti realmente accaduti che hanno segnato la storia americana. Molti anni prima una strage che Elisabeth e tutti i protagonisti sopravvissuti si sforz ...Continua
In crescendo
All'inizio non mi ha preso più di tanto, l'ambientazione americana, il non capire dove voleva andare a parare alcuni personaggi che non ispiravano simpatia. Col passare delle pagine invece il racconto si è fatto interessante, il ricordo di una traged...Continua
Fabio
Wrote 8/4/20
Un bel personaggio di donna vissuta, ex-spogliarellista diventa, forzatamente, il trait d’union con una vicenda reale di quarant’anni fa, quella del massacro dei seguaci del reverendo James Jones avvenuto nella Guyana, nel 1978, il più grave massacro...Continua
Perissinotto da non perdere
Un ottimo thriller basato su un fatto realmente accaduto. La lontana America nasconde segreti che ogni tanto riemergono e, quando non ci pensiamo più, riaffiorano a risvegliare i peggiori incubi. Questo succede ad una non più giovane donna, temprata...Continua
Incipit

Nel buio del suo nascondiglio, Elizabeth sente che la vita sta lentamente gocciolando via da lei [...]

http://www.incipitmania.com/incipit-per-autore/aut-p/perissinotto-alessandro/la-congregazione/

acquolina1
Wrote 7/16/20
null

Il libro fa riferimento ad un fatto realmente accaduto nel '78, la strage di Jonestown.
Perissinotto ci ha costruito un buon giallo anche se ho preferito di più Semina il vento.


- TIPS -
No element found
Add the first quote!

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add