La sorella perduta

Voto medio di 14
| 7 contributi totali di cui 6 recensioni , 0 citazioni , 1 immagine , 0 note , 0 video
1930. Belle Hatton si è imbarcata verso un’eccitante nuova avventura lontano da casa. Si esibirà con la sua splendida voce in un hotel in Birmania dove la attendono notti scintillanti e sofisticati ammiratori. La sua vita sarebbe perfetta, se l’osses ...Continua
Nadia
Wrote 7/24/20
una sola parola: noia. Anzi due parole: noia e noia. Storia sciatta, "colpo di scena" alquanto improbabile, finale lasciamolo stare che è meglio. Non parliamo poi di come sono stati tradotti i dialoghi, con una sintassi da horror. Fortunatamente non...Continua
babacucca
Wrote 6/30/20
LA SORELLA PERDUTA
Questo romanzo di un’Autrice che non conoscevo, mi è piaciuto abbastanza. Adatto ai miei gusti perchè molto ricco di dettagli. La storia è ambientata, parzialmente, nella Birmania dei primi anni del secolo scorso. Parallelamente scorre, in Inghilte...Continua
Emanuela - per RFS . Immersi nella magica atmosfera d’oriente, tra tanti profumi e contraddizioni, Dinah Jeffries ci racconta ancora una volta la storia di una donna coraggiosa alla ricerca della verità a ogni costo. In “La sorella perduta” l’autrice...Continua
Emanuela - per RFS . Immersi nella magica atmosfera d’oriente, tra tanti profumi e contraddizioni, Dinah Jeffries ci racconta ancora una volta la storia di una donna coraggiosa alla ricerca della verità a ogni costo. In “La sorella perduta” l’autrice...Continua
Fiores
Wrote 9/6/19
La sorella perduta

Un po' troppo descrittivo, e a tratti melenso. La trama è piuttosto improbabile e i colpi di scena sono un po' fiacchi. Insomma un po' noioso!


- TIPS -
No element found
Add the first quote!

PAAL1941
Wrote Aug 17, 2019, 20:34

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add