Nati due volte

Voto medio di 2050
| 232 contributi totali di cui 221 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 2 note , 1 video
Che cosa succede in una famiglia quando nasce un figlio handicappato, come sievolvono le paure, le speranze, l'angoscia, le normali esperienze di tutti igiorni. Come reagiscono i familiari, gli amici, i medici, "la gente", e ilpadre, la mad ...Continua
eddy64
Wrote 6/17/20
I disabili nascono due volte, la seconda è una rinascita...
Il romanzo che non ti aspetti, dove un argomento tanto importante quanto difficile – il rapporto di un padre con il figlio disabile – viene trattato con i toni giusti; un libro solare che coinvolge immediatamente e si fa “divorare” in poco tempo. Mer...Continua
Francesca
Wrote 5/13/20
Forse avevo aspettative completamente diverse e per questo motivo il libro non mi è piaciuto. Il tema che pensavo sarebbe stato quello centrale cioè quello della disabilità, è sempre toccato velatamente, descritto con poche parole, in ogni capitolo a...Continua

Delicato forte preciso, le parole giuste, né troppe né poche, la capacità di saper dire al meglio quello che intende. Pontiggia, in una parola

Skop's
Wrote 3/4/20
Libro veramente bello. Inizialmente mi ha disorientato, perché mi aspettavo una (bella) storia canonica sul rapporto tra genitore e figlio disabile, dove il disabile è il protagonista; invece il protagonista è indubbiamente il genitore, che spesso os...Continua
Sally68
Wrote 10/12/19
“Nati due volte”, vincitore del Premio Campiello 2001, libro che si propone di parlare di disabilità. È la storia del professor Frigerio, di sua moglie Franca e dei loro due figli Alfredo e Paolo. Paolo è affetto sin dalla nascita da una grave malfor...Continua

V.
Wrote Sep 27, 2012, 12:32
"Lo sai perchè mi dispiace di morire? Per il sole."
Pag. 163
V.
Wrote Sep 27, 2012, 12:31
L'uomo è sempre lo spettacolo più imprevedibile anche per se stesso
Pag. 166
Ema
Wrote Nov 26, 2009, 09:21
Vedersi negata la fiducia dalle persone cui teniamo di più è un'esperienza atroce che tutti abbiamo attraversato. Ci ha fortificato contro le ricadute, ma l'abbiamo pagata al prezzo della durezza che ci nega la felicità dell'abbandono a noi stessi, a...Continua
Pag. 200
Ema
Wrote Nov 26, 2009, 09:19
Spesso la crudeltà viene chiamata inconscia solo perché ricorre al sorriso per occultarsi: la lama affonda nel costato, ma chi ti pugnala ti sorride amorevolmente e ti conforta..
Pag. 191
Ema
Wrote Nov 26, 2009, 09:17
..è l'eccesso a tradire la menzogna, la verità non ama i superlativi..
Pag. 195

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Wrote Apr 21, 2016, 14:54
853.914 PON 7607 Letteratura Italiana
Biblioteca...
Wrote Dec 22, 2015, 09:01
Collocazione: NR 545

Sally68
Wrote Oct 12, 2019, 15:42
Aprire gli occhi
Author: l'abilità Onlus

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add