Prima di noi

Voto medio di 90
| 21 contributi totali di cui 19 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Una famiglia del Nord Italia, tra l’inizio di un secolo e l’avvento di un altro, una metamorfosi continua tra esodo e deriva, dalle montagne alla pianura, dal borgo alla periferia, dai campi alle fabbriche. Il tempo che scorre, il passato che tesse i ...Continua
Paolo Scatolini
Ha scritto il 10/05/20
Il più bel romanzo italiano dell'anno

una intensa, profonda e appassionante saga familiare attraverso un secolo di storia italiana.

Mingamarco
Ha scritto il 10/05/20
L’equivalente in prosa de “la meglio gioventù” ...ma a me ha emozionato più il film. Purtroppo il pathos decresce inesorabilmente e costantemente dalle prime alle ultime pagine, forse soltanto perchè la storia è troppo realmente accaduta. Ma parliamo...Continua
Piego di Libri
Ha scritto il 01/05/20

Va riconosciuto a Fontana di aver scritto davvero un ottimo romanzo, si può concordare con Missiroli: leggiamo davvero un gran bel romanzo italiano...
http://www.piegodilibri.it/recensioni/prima-di-noi-giorgio-fontana/

Lorella
Ha scritto il 25/04/20
Scrivo mentre ancora mi mancano 50 pagine a finire il libro. Scrivo per sfogare una delusione fortissima. Partiamo dall'inizio: "Morte di un uomo felice" è uno dei miei libri dell'anima e in tutte le classi di liceo in cui l'ho proposto ha sempre tro...Continua
bussola
Ha scritto il 22/04/20
Prima di noi
882 pagine di un romanzo molto bello. Gli darei 5 stelle se non fosse per l’ultima parte, circa 150 pagine, che hanno rallentato la lettura fino ad allora scorrevole e coinvolgente. E’ un romanzo storico moderno se posso permettermi di usare questa d...Continua

DaRemott
Ha scritto il Mar 28, 2020, 14:20
«Il punto è che io so benissimo cosa voglio. Le vite che fanno Emma e il suo giro o gli italiani che vedo a Dublino... Non hanno senso. Feste e viaggi e lavori qualunque e poi cosa? No, io voglio lasciare una traccia. Mi sono ammazzato di studio prop...Continua
Vittoria O.
Ha scritto il Mar 22, 2020, 17:09
La guerra è finita, si diceva il fante Maurizio Sartori, lo sbandato, il fuggitivo, l’uomo senza onore. È finita davvero per tutti, per i vivi e per i morti, Ma la mia no: la mia comincia ora.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi