Sirena. Mezzo pesante in movimento

Voto medio di 171
| 33 contributi totali di cui 30 recensioni , 2 citazioni , 1 immagine , 0 note , 0 video
Sedici anni; il mare, un tuffo: lesione alla quinta vertebra cervicale. Dopo vent'anni, una scrittrice racconta i dieci mesi che le hanno cambiato la vita. Dieci mesi trascorsi in ospedale, tra paura e speranza, coraggio e sofferenza. Un libro sull'h ...Continua
Gauss74
Wrote 6/11/20
Per parlare di questo nuovo importante ripescaggio di Laurana dalla scrittura degli anni novanta, mi tocca parlare di Urania. Prima della mia quindicennale pausa, quando ai tempi dell'università ero un lettore DAVVERO forte, complice il fatto che int...Continua
Testimonianza
Testimonianza di come, in un attimo improvviso, inaspettato, accidentale e non reclamato, la tua vita può cambiare. E’ un dolore che molti di noi non conoscono, un dolore che tutte le parole del mondo non saranno mai in grado di raccontare, di farci...Continua
E invece
Mezzo pesante in movimento. Un sottotitolo che già ti faceva pregustare la lentezza immensa di un piccolo libro. La storia vera della scrittrice raccontata in un’edizione aggiornata del 2014. E invece. Invece ho trovato una tagliente voce ironica ch...Continua
SweetAinsel
Wrote 10/24/17

Splendido. Da leggere e far leggere.

Cento_book
Wrote 4/25/17
Reading Challenge 2017, Un libro che avresti voluto leggere e non hai mai fatto
«Sono io quella bambina. Sono io quella ragazza. Sono io questa donna. […] Una massa di carne e metallo. Un fiore appena sbocciato. Un mezzo pesante in movimento. Una sirena». Questa è la storia di Barbara. E’ la storia di una donna piena di forza. E...Continua

Laura
Wrote Nov 03, 2014, 06:55
Una paziente anomala. Un pò viziata, anche. Testarda. Non mangi quasi mai la roba dell'ospedale: tua nonna si è comprata una serie di termos e ti porta ogni giorno qualcosa che ti piace. Un giorno che nevia - e quando a Milano nevica, Milano si ferma...Continua
Pag. 64
Laura
Wrote Nov 03, 2014, 06:37
"Resterà il segno?" domandi. "Appena. Solo una leggera cicatrice." Ti osservi la ferita sul collo: adesso è rossa e infiammata. Tra qualche anno, uno degli uomini che incontrerai sulla tua strada ti dirà che fa di te una donna piena di mistero. [...]...Continua
Pag. 61


- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add