Tutti contenti

Voto medio di 49
| 16 contributi totali di cui 12 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nino Motta, tipografo, abbandona Milano e la famiglia (una famiglia disperatae ostile) e torna a Messina, sotto le mentite spoglie del giornalista, per"indagare" sulla sua infanzia in collegio che, da sempre, è rimastaintrappolata da ...Continua
Simona
Wrote 1/12/14
Mah. Ci ho messo del tempo (troppo) per arrivare alla fine. Soprattutto ho faticato ad entrare nella storia e nello stile. Quando questo è finalmente successo raggiungere il traguardo è diventato indispensabile. Comunque da leggere ma non facile... ...Continua
Armando
Wrote 9/7/13
Un uomo prossimo alla vecchiaia si accorge di aver dimenticato quasi tutto del passato, simile a un buco nero, e torna dalle sue parti (Messina) per fare un po' di chiarezza. Avvicina vecchi compagni di collegio fingendosi un giornalista, raccoglie i...Continua
romanzo per certi verti interessante e che "prometteva di piú", "medio" nel senso buono del termine (solidamente realista, privo di compiacimenti), peccato la lunghezza eccessiva e una scrittura certo non particolarmente toccata dall´ispirazione ...Continua
Paola R.
Wrote 8/16/12
Delusa da un bravo giornalista.
Mi piace leggere gli articoli di Paolo Di Stefano, e mi sono avvicinata a questo romanzo con grandi aspettative. Ora che ho finito di leggerlo (con fatica perché esasperata dalle ripetizioni), mi spiace dire che il giornalista con questo libro mi ha...Continua
SPOILER ALERT
il principe azzurro è femmina!
questo libro ha parecchi difetti: - ripete le stesse frasi fino alla nausea, come fossero un mantra - è troppo lungo (alla fine ho applicato il diritto di Pennac e ho saltato intere pagine) - è pieno pieno di storie, una dentro l'altra che distraggo...Continua

millericcioli
Wrote Oct 03, 2011, 06:33
non so dove, ho letto una volta che l'amore finisce quando non è più clandestino
Pag. 326
millericcioli
Wrote Oct 03, 2011, 06:32
bisogna smetterla di essere figli e padri per tutta la vita, mariti,mogli, cugini, nipoti, per ssere felici bisogna arrivare a non essere niente,la felicità sta nell'essere un niente perfetto, il niente che in questo momento sono io per Simona, il ni...Continua
Pag. 261
millericcioli
Wrote Oct 02, 2011, 10:51
un po' troppo lungo e ripetitivo, alla fine ho applicato il diritto di Pennac e ho saltato intere pagine. questo libro ha un sacco di difetti: è ripetitivo è troppo lungo è pieno pieno di storie, una dentro l'altra nonostante questo non ho avuto la f...Continua
★ Loredana ★
Wrote Jul 30, 2009, 14:47
"'Io penso che la mia vita se n'è andata e non l'ho vissuta". Era la prima volta che dicevo qualcosa di così vero. Era la pura verità, forse era la prima volta che dicevo la pura verità. 'Ma se hai vissuto una vita piena...' 'Piena di vuoti, vuoi dir...Continua

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add