Volevo i pantaloni

di | Editore: CDE
Voto medio di 1397
| 130 contributi totali di cui 125 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Che cosa sogna una ragazza in Sicilia? Prima di tutto il Principe Azzurro. Cioè un marito, come appare nelle favole e nei fotoromanzi. Annetta, invece, fa sogni controcorrente: un paio di pantaloni, la libertà, il rispetto. La storia della sua fatico ...Continua
Lumi
Wrote 1/8/20
Purtroppo credo ancora attuale
Se nasci donna e ti ritrovi con parenti meridionali vecchio stampo non puoi far altro che dar ragione alla qui giovanissima Cardella sulla condizione del sesso femminile. Io, nata sul finire degli anni '80, l'ho ancora vissuto sulla mia pelle. Mia ma...Continua
AleBla
Wrote 12/2/17
Ho inziato a leggere questo libro solo ieri sera...avevo voglia di leggere un pò, ma non impegnarmi con una lettura lunga e complessa, così colpita dal titolo e dalle poche pagine, solo 65, decisi di iniziare. Non conoscevo l’autrice e nemmeno la tra...Continua
Gaggarillo
Wrote 5/29/15
UNA RAGAZZA CHE VUOLE CRESCERE FARE ESPERIENZE VIVERE LA SUA GIOVINEZZA IN UN PAESE DOVE APPARIRE AGLI ALTRI L'ONORE DELLLA FAMIGLIA SOPRAFFA' ANCHE LA PIU CRUDA DELLE VERITA' DI FORTE IMPATTO EMOTIVO MOLTO BEN CURATA LA PARTE IN LINGUA SICILIANA DA...Continua
emy
Wrote 4/4/15
SPACCATO

...DI UNA SCOIETA CHE FORSE PERSISTE ANCORA. SCRITTO IN MODO MOLTO REALISTICO, SEMBRA DI VIVERE IL TUTTO.

Carmen
Wrote 2/12/15
Volevo i pantaloni è un romanzo parzialmente autobiografico scritto da Lara Cardella nel 1989. Narra di una ragazzina, Annetta, che vive nella Sicilia più retrograda in cui le donne hanno pochissimi diritti - o forse nessuno - e per questo "vuole i p...Continua

Lumi
Wrote Jan 08, 2020, 16:58
In quegli anni mi era capitato spesso di ripensare all'accaduto, con un senso di disgusto e di pietà. Disgusto per lui, per quel che era, pietà per le sue figlie che, ormai, dovevano essere quasi adolescenti, e per questo in pericolo solo a stargli v...Continua
Pag. 71
ღMichelaღ
Wrote May 15, 2010, 05:50
Io pensavo a cosa fosse il valore, perché un quadro è una crosta e perché un altro è un'opera d'arte. A me quel quadro dava delle sensazioni, non so cosa, non avrei saputo spiegarlo...E' come quando guardi un tramonto o il mare: provi qualcosa che no...Continua
ღMichelaღ
Wrote May 15, 2010, 05:50
Penso che mia nonna si svegliasse molto prima di me e mi risistemasse nella stessa posizione, ma era bello immaginare che avessimo dormito in quella posizione per tutta la notte. In ogni caso era bellissimo che lei facesse di tutto per farmelo creder...Continua
ღMichelaღ
Wrote May 15, 2010, 05:50
Quando avrò un figlio, la prima cosa che gli dirò sarà di guardarsi bene da me a da suo padre, e glielo ripeterò ogni giorno di ogni mese di ogni anno della sua vita, fin quando non avrà messo da parte quello stupido istinto infantile che ti porta a...Continua

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Wrote Apr 26, 2016, 08:49
853.914 CAR 4241 Letteratura italiana

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add