Aan het prikken van mijn duimen
by Ray Bradbury
(*)(*)(*)(*)(*)(1,030)
Twee jongens ontdekken dat er op de kermis iets vreemds aan de hand is, bizarre
wezens met geheimzinnige vermogens bedreigen hen.

KathleenKelly (libreria aggiornata su Goodreads)'s Quote

00
In un certo senso, irresistibilmente, quella era la cosa più importante: nulla aveva importanza. La vita era un tale inganno, alla fine, che tu potevi solatnto fermarti in fondo al corridoio per notare la sua lunghezza insignificante, la sua latezza non necessaria, una montagna elevata a tale ridicola immensità che tu diventavi un nano nella sua ombra e ti beffavi della sua pompa. Così, con la morte così vicina, Charles Halloway pensò stordito a un miliardo di cose vane, arrivi, partenze, stupide avventure di ragazzo, di ragazzo-uomo, di uomo e di uomo-vecchio.
00
In un certo senso, irresistibilmente, quella era la cosa più importante: nulla aveva importanza. La vita era un tale inganno, alla fine, che tu potevi solatnto fermarti in fondo al corridoio per notare la sua lunghezza insignificante, la sua latezza non necessaria, una montagna elevata a tale ridico... More