Story of O
by Pauline Réage
(*)(*)(*)(*)( )(1,019)
A beautiful Parisian fashion photographer must prove her devotion to her lover by becoming his sexual slave.

wolenboeken's Quote

wolenboekenwolenboeken added a quotation
00
Non era più libera? Sì: grazie a Dio, non era più libera! Ma era leggera, dea sulle nubi, pesce nell'acqua, perduta dalla felicità. Perduta perché quei capelli sottili, quelle gomene, che René reggeva tutte nella sua mano, formavano l'unica rete attraverso la quale ormai fluiva in lei la corrente della vita. E questo era così vero che quando René allentava la sua stretta - o quando lei così immaginava - quando sembrava assente, o la lasciava con ciò che ad O sembrava indifferenza, o quando restava senza vederla o senza rispondere alle sue lettere, e lei credeva che non volesse più vederla o stesse cessando di amarla, tutto in lei moriva: soffocava. L'erba diventava nera, il giorno non era più il giorno, e la notte non era più la notte, ma macchine infernali che alternavano la luce e l'oscurità, per torturarla.
wolenboekenwolenboeken added a quotation
00
Non era più libera? Sì: grazie a Dio, non era più libera! Ma era leggera, dea sulle nubi, pesce nell'acqua, perduta dalla felicità. Perduta perché quei capelli sottili, quelle gomene, che René reggeva tutte nella sua mano, formavano l'unica rete attraverso la quale ormai fluiva in lei la corrente de... More